About Xtribe

iPhone-RetinaIntroduzione – Come Nasce XTRIBE?
Xtribe nasce da una domanda: come possiamo far sì che le persone vendano, scambino o noleggino oggetti e/o servizi nella maniera più rapida ed economica, eliminando costi e tempi di intermediari e fastidiose commissioni
sul metodo di pagamento?
La risposta: utilizzare il sistema di geolocalizzazione tipica degli Smarthphone di ultima generazione per far sì che un utente possa virtualmente avere sempre con sé gli oggetti o i servizi che vuole vendere e possa mettersi quindi in
relazione con potenziali “acquirenti a chilometri zero”. Tramite l’integrazione con Foursquare inoltre, sarà possibile specificare con più precisione il luogo in cui ci si trova.

 
Cosa è Xtribe?
E’ una Applicazione gratuita per Iphone (e a breve anche per Android) che geolocalizza prodotti e servizi di privati e aziende intorno all’utente.
Un E-commerce personale, tascabile e sempre a portata di mano.
L’innovazione sta appunto nel segnalare in tempo reale all’utente tutti i prodotti acquistabili vicino a lui. Semplicità: l’applicazione, partendo dal suo layout, dai suoi colori, vuole essere portavoce della semplicità in ogni
suo aspetto, da come iscriversi a come effettuare le ricerche, da come creare le proprie inserzioni a come gestire il proprio account.
Sociale: la vera essenza di Xtribe è l’incontro tra le persone. Inoltre. Il sistema mette in moto una serie di coinvolgenti attività interattive per gli utenti, come il rilascio di feedback e recensioni sulle compravendite, valutazione
degli utenti incontrati, condivisione social di interessi e oggetti d’interesse, sblocco di badge personalizzati per gli utenti più attivi.
Il sito web permette una gestione del proprio account ancora più intuitiva.

 
Come funziona Xtribe
1) L’utente A e l’utente B scaricano sul proprio device l’applicazione.
2) Dopo l’iscrizione, l’utente A inserisce i propri annunci di:
– vendita
– noleggio di un oggetto e/o servizio
– baratto
– a sua discrezione, inserisce anche le caratteristiche tecniche, il prezzo desiderato, le foto e qualunque altra informazione possa ritenere utile per realizzare una scheda chiara ed esauriente.
3) L’utente B, invece, si trova in un luogo vicino (o nello stesso) da quello in cui si trova A.
Decide di aprire l’applicazione e di consultare quali annunci sono attivi nelle sue vicinanze.
Cosa accade se l’utente B si dimostra interessato a un oggetto messo in vendita dall’utente A?
L’utente B può mandare un messaggio privato ad A per avere informazioni rapide o per richiedere un incontro immediato per comprare l’oggetto, visionarlo, proporre un baratto o anche pattuire un eventuale noleggio.
4) Il sistema di feedback garantisce l’attendibilità e la serietà di un utente.

 
Xtribe in sintesi:

  • Chi vende riesce a dare visibilità ai propri oggetti e a venderli velocemente
  • Chi compra trova più velocemente quello che sta cercando
  • Entrambi ottimizzano al meglio il proprio tempo e creano interazioni sociali
  • Non ci sono tempi e costi di attesa tipici dei corrieri
  • Non ci sono commissioni sulle vendite
  • Incentiva i rapporti personali tra gli utenti e li coinvolge in una esperienza commerciale realmente innovativa e utile.

Lascia un commento